La Luna connessa ad internet grazie a raggio laser

3“La luna non accoglie colonie, intanto però arriva internet con un laser. Ancora , a parte la bandierina americana lasciata nel 1969 da Armstrong, sul suolo lunare non c’è traccia di esistenza umana. Eppure, viè già un sistema innovativo per navigare in internet sulla Luna, attesa della colonizzazione lunare da parte dell’uomo. E’ un laser per il trasferimento di dati e video in alta qualità, messo a punto dalla Nasa in collaborazione con il Massachusetts Institute of Technology per portare l’accesso a internet sul suolo lunare. Sarà cioè possibile connettersi a internet dalla Terra e, grazie al laser, scambiare i dati tra Terra e Luna per navigare ad alta velocità. Grazie a questa tecnologia infatti, è possibile costruire un vero e proprio sistema di comunicazione molto potente, creando una vera e propria connessione internet che dalla Terra arriva fino alla Luna e che potrebbe rivelarsi davvero efficace nel trasmettere dati tra il pianeta e il suo satellite in tempi brevissimi ma anche per poter accedere a internet direttamente dalla Luna”. A scrivere questo articolo è un giornalista del sito www.centrometeoitaliano.it, che così ha continuato:

“Il laser di nuova generazione, chiamato Lunar Laser Communication, è stato sperimentato nei mesi scorsi utilizzando la sonda Ladee della Nasa che per sette mesi ha viaggiato seguendo l’orbita della Luna: proprio come in una tradizionaleconnessione a internet, il sistema innovativo ha ricevuto e inviato dati alla stazione di White Sands in New Mexico, dati che hanno letteralmente attraversato l’atmosfera terrestre senza problemi e ‘percorrendo’ ben 400.000 chilometri; confermando la possibilità di instaurare una connessione internet del tutto simile a quella comunemente utilizzata sulla terra. Tutto grazie a degli impulsi di luce infrarossa, inviati sulla sonda da quatto telescopi, un laser contenente informazioni codificate che hanno raggiunto il Ladee e, dopo essere stato concentrato in una fibra ottica, è stato convertito in sequenze di dati. Il prossimo giugno, il sistema di connessione ainternet innovativo verrà ufficialmente presentato nel corso della Conferenza internazionale sui laser e l’elettro-ottica”.

Redazione Online