Elezioni europee: Merkel vince in Germania, la Grecia premia Tsipras

L'aula del Parlamento europeo di Strasburgo (FREDERICK FLORIN/AFP/GettyImages)
L’aula del Parlamento europeo di Strasburgo (FREDERICK FLORIN/AFP/GettyImages)

I primi risultati usciti sulle elezioni europee alla chiusura dei seggi danno in testa la Cdu di Angela Merkel in Germania, mentre in Grecia vince Syriza di Alexis Tsipras, candidato alla Commissione europea.

In Germania, si conoscono già le prime proiezioni, divulgate dalla tv ZDF. I cristiano democratici di Angela Merkel ottengono il 36,1%,  mentre i socialisti della Spd il 27,5%,  i Verdi sono al 10,6%, la Linke al 7,6%, mentre il partito degli anti-euro tedeschi Alternative Fuer Deutschland ottiene un ragguardevole 6,5%. Rispetto alle europee del 2009 la Cdu perde l’1,8%, mentre l’Spd guadagna 6,7 punti. I risultati però sono ancora parziali.

In Grecia, il partito della sinistra radicale Syriza sarbbe primo, con una percentuale tra il 26% e il 30% che gli viene data dagli exit poll. Segue Nea Dimokratia, del premier Antonis Samaras, che avrebbe il 23-27%; terzo partito Alba Dorata con l’8-10%, mentre i socialisti del Pasok scendono al 7-9%.

In Italia si vota ancora fino alle 23.

Redazione