La Cia apre ai social network: account per Facebook e Twitter

Logo della Cia (Getty Images)
Logo della Cia (Getty Images)

La Cia, il servizio d’intelligence americana per eccellenza, ha appena annunciato di aver aperto un proprio account su Facebook e Twitter. Il direttore, John Brennan, ha commentato la decisione: “Entrando su queste piattaforme la Cia avrà la possibilità di entrare in contatto in modo diretto con le persone e fornire informazioni su la sua missione, la sua storia e i suoi sviluppi”.

L’esordio su Twitter dei servizi segreti americani è stato affidato ad un post ironico, che riprende una formula tipica delle comunicazioni riservate: “Non possiamo né confermare né negare che questo sia il nostro primo tweet”, ha scritto la Cia, guadagnandosi molte condivisioni ma anche un gran numero di critiche e battute.

Redazione