Il Cagliari a Tommaso Giulini: Cellino cede il club per 48 milioni

Massimo Cellino (getty images)
Massimo Cellino (getty images)
Svolta storica in Sardegna. Tommaso Giulini in un incontro con Massimo Cellino sta per chiudere l’acquisto del Cagliari. L’imprenditore milanese, ex membro del cda dell’Inter, si è recato nella sede del club per definire gli ultimi dettagli dell’affare dopo la firma del contratto preliminare e il versamento della caparra. L’ufficialità è attesa a ore, poi l’era Cellino si chiuderà definitivamente dopo 22 anni. Cellino incasserà dalla cessione della società circa 48 milioni di euro.

“Ora – racconta sportmediaset.it – c’è curiosità per le prime mosse del nuovo patron, che dovrà scegliere dirigenti e allenatore. Per la panchina il nome in cima alla lista di Giulini è quello di Zdenek Zeman, per la carica di direttore generale si punta a Perinetti o Marroccu, mentre Delli Carri sarebbe il preferito per il ruolo di direttore sportivo, avendo tra l’altro già lavorato a Pescare con il tecnico boemo.”

Redazione online