Evasione fiscale: assolto Fabrizio Corona

Fabrizio Corona (Getty Images)
Fabrizio Corona (Getty Images)

Un’assoluzione per Fabrizio Corona. E’ arrivata oggi per l’ex fotografo dei vip dalla terza sezione penale del Tribunale di Milano, in merito ad una accusa di evasione fiscale per circa 1,3 milioni di euro nell’ambito delle attività della sua agenzia fotografica e riferita al periodo 2007-2008. Il Pubblico ministero aveva chiesto per Corona una condanna a 1 anno e 9 mesi di reclusione per il reato di dichiarazione infedele dei redditi, ma la richiesta non è stata accolta dai giudici. Corona, presente in aula, ha dichiarato di aver pagato in quel periodo “703 mila euro di tasse. E l’avevo fatto io, Fabrizio Corona, senza società”, ha spiegato.

Fabrizio Corona sta scontando nel carcere di Opera, Milano, circa 14 anni di reclusione per vari reati, tra cui quello di estorsione ai danni del calciatore David Trezeguet, a cui è stato condannato in via definitiva dalla Cassazione. A gennaio del 2013 aveva tentato la fuga in Portogallo. L’ex fotografo si trova nel carcere di Opera dal 17 marzo del 2013.

Redazione