Torna a salire la benzina

Distributore di benzina (ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)
Distributore di benzina (ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

Nuovi rincari per i prezzi dei carburanti. I primi aumenti sui prezzi raccomandati per benzina e diesel sono arrivati sabato da Q8 e IP, con un 1 cent in più al litro per entrambi, e da Esso, con +0,5 cent. Oggi arrivano quelli di Eni, con +1,5 cent sia per benzina che per diesel, di Shell, con un 1 cent in più per entrambi i prodotti, e di ToralErg, con un 1 cent in più per la benzina e 0,5 cent per il diesel. Lo comunica Quotidiano Energia.

Le medie nazionali di benzina e diesel sul servito sono rispettivamente di 1,821 e 1,723 euro al litro; mentre il Gpl è a 0,743 al litro. In alcune zone la benzina raggiunge punte fino a 1,879 euro al litro, il diesel a 1,769, infine il Gpl a 0,761.

I rincari sono dovuti alle variazioni del prezzo del greggio, influenzate dall’aggravarsi della crisi in Iraq.

Redazione