ULTIM’ORA: “Michael Schumacher è sveglio. Comunica con la moglie”

Michael Schumacher (getty images)
Michael Schumacher (getty images)

Michael Schumacher si è finalmente svegliato. Queste sono le parole che milioni di persone aspettavano da mesi. In un comunicato di pochi minuti fa è stato detto che il pilota ha aperto gli occhi e comunica con i familiari attraverso il battito delle palpebre. A breve verrà trasferito in una clinica riabilitativa.

Ecco il comunicato ufficiale di Sabine Kehm, la sua portavoce: “Michael ha lasciato il CHU di Grenoble per continuare il suo lungo periodo di riabilitazione. Non è più in coma. La sua famiglia ringrazia espressamente tutti i medici, infermieri, infermieri e terapisti a Grenoble, perché insieme con i primi soccorritori sulla scena, hanno fatto un ottimo lavoro in questi primi mesi. I ringraziamenti della famiglia vanno anche a tutte le persone che hanno inviato a Michael tanti auguri. Lo avrete certamente aiutato. Proseguendo su questa strada chiediamo ancora la vostra comprensione affinché il suo nuovo cammino di riabilitazione possa svolgersi al di fuori del pubblico”.

Il centro ospedaliero universitario di Vaud (Chuv) che si trova a Losanna, ha da poco annunciato che il sette volte campione del mondo di Formula Uno questa mattina è stato trasferito nella struttura, come annunciato da Darcy Christen, il portavoce dell’ospedale: “Schumacher è stato preso in consegna dal Chuv questa mattina”.

Redazione Online