Premio Ratzinger 2014 per i teologi: per la prima volta trionfa una donna

Joseph Ratzinger e Camillo Ruini (OSSERVATORE ROMANO FRANCESCO SFO/AFP/Getty Images)
Joseph Ratzinger e Camillo Ruini (OSSERVATORE ROMANO FRANCESCO SFO/AFP/Getty Images)

Il cardinale Camillo Ruini, presidente del Comitato scientifico della Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger-Benedetto XVI, ha annunciato i nomi dei due vincitori del premio Ratzinger 2014, destinato agli studiosi di teologia, che sarà per la prima volta assegnato ad una donna: si tratta di Anne-Marie Pelletier, una studiosa di ermeneutica ed esegesi biblica, che ha anche approfondito il tema del ruolo della donna nel Cristianesimo e nella Chiesa. L’altro riconoscimento andrà invece a monsignor Waldemar Chrostowski, un sacerdote polacco studioso della Bibbia e fautore del dialogo tra Cattolicesimo ed Ebraismo. I premi saranno consegnati ai due studiosi durante una cerimonia il 22 novembre prossimo.

Redazione