Calcio, Zac rischia il ‘taglio’ dal Giappone, Ranieri pronto per la Grecia

Alberto Zaccheroni (getty images)
Alberto Zaccheroni (getty images)

 

Dopo i Mondiali in Brasile potremmo perdere un tecnico italiano alla guida di una Nazionale, ma potremmo subìto riguadagnare la casella rimasta vuota. Andiamo con ordine. Alberto Zaccheroni, Ct del Giappone, è a rischio esonero dopo un Mondiale finora molto deludente dei suoi. Un punto in due partite e il rischio concreto di eliminazione. Decisiva l’ultima giornata contro la Colombia, anche se la Costa d’Avorio rimane la favorita a qualificarsi agli ottavi proprio insieme ai colombiani che hanno già ottenuto il pass. Dai nipponici ci si aspettava qualcosa in più. Per un Ct italiano a rischio cacciata eccone un altro che inizierà presto la sua avventura alla guida di una Nazionale. Parliamo di Claudio Ranieri, che ha chiuso la sua esperienza al Monaco dopo due anni. Sarà il prossimo allenatore della Grecia, è già stato definito tutto: biennale da un milione di euro all’anno. L’ex Inter, Juventus e Roma guiderà gli ellenici nelle qualificazioni agli Europei del 2016 in un girone non impossibile con Ungheria, Romania, Finlandia, Nord Irlanda, Far Oer. Anche la Grecia, nello stesso girone del Giappone, è a serio rischio eliminazione dai Mondiali.

Redazione online