Fiuggi. Alfano dopo funerali Ciro Esposito promette giro di vite su violenza negli stadi

Angelino Alfano (Getty images)
Angelino Alfano (Getty images)

Intervenendo da Fiuggi in occasione di un incontro organizzato dal Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro, Angelino Alfano ha rilasciato alcune dichiarazioni relative alla violenza negli stadi. In quanto ministro dell’Interno, il leader di Nuovo Centrodestra ha annunciato un giro di vite e una lotta serrata alla violenza nei luoghi dello sport: “Dobbiamo prendere delle decisioni molto dure, intendiamo cacciare i violenti dagli stadi”, ha affermato.

Le parole di Alfano arrivano poco dopo i funerali del tifoso del Napoli Ciro Esposito, deceduto a seguito dell’aggressione subita il 3 maggio scorso durante la partita Napoli – Fiorentina svoltasi a Roma. Il riferimento a Esposito è stato quindi esplicito nelle parole di Alfano: “Servono regole ancora più dure e severe. Le sto mettendo a punto e le sottoporrò al Consiglio dei ministri. Con le società dobbiamo fare una guerra dura agli ultras che non hanno nulla a che fare con l’amore per il calcio. La morte di Ciro Esposito non deve chiamare altra violenza, la gran parte delle tifoserie è fatta di persone che amano il calcio ed è appunto a loro che il mondo dello sport deve rivolgersi”.

 

Redazione online