Google continua con le novità: entro 2015 primo tablet 3d in collaborazione con Lg

Conferenza Google per gli sviluppatori (Stephen Lam/Getty Images)
Conferenza Google per gli sviluppatori (Stephen Lam/Getty Images)

Nel secondo giorno della conferenza per gli sviluppatori di Google, a San Francisco, l’azienda di Mountain View non finisce di stupire: è stato infatti annunciato, per inizio 2015, il lancio sul mercato del primo tablet 3d, figlio di “Project Tango”, in collaborazione con i sudcoreani di Lg.

Al centro congressi dove si tiene il meeting è stato reso pubblico anche il prototipo funzionante di un altro progetto di Google: “Ara”, il telefono che si può assemblare su misura pezzo per pezzo, come se fosse un Lego.

“Project Tango”, svelato a febbraio, è il progetto di Moutain View per la realizzazione di smartphone e tablet con sensori 3d, che sarebbero in grado di creare mappe tridimensionali aggiornate in tempo reale dell’ambiente che ci circonda, il tutto con finalità ludiche per applicazioni di realtà “aumentata”. I sensori di questi dispositivi sarebbero in grado di cogliere oltre 250 mila rilevazioni tridimensionali al secondo, straordinaria potenzialità che potrebbe essere sfruttata non solo per intrattenimento ma anche per la “navigazione indoor”, che potrebbe dare la possibilità a persone con disabilità visive di muoversi e orientarsi meglio negli spazi interni e non.

Redazione