Studio Ericsson: anche in Italia smartphone superano “vecchi” cellulari

Cellulari (Getty Images)
Cellulari (Getty Images)

Uno studio presentato dal colosso svedese della telefonia mobile Ericsson, ha stabilito che nel 2014 in Italia è avvenuto il “sorpasso” degli smartphone sui “vecchi” cellulari.
Il nostro Paese si è in questo modo allineato alla tendenza mondiale, in base alla quale entro due anni il 50% della popolazione avrà un telefono di ultima generazione.
Secondo la stessa ricerca svedese, le sottoscrizioni mobili, che al momento sono 6,8 miliardi, dovrebbero superare la popolazione mondiale entro il 2015, con il traffico dati di cellulari destinato a crescere di 10 volte entro 5 anni.

Redazione