Lampedusa: torna a nidificare la tartaruga Caretta Caretta

Tartaruga Caretta Caretta, Spiaggia Lampedusa (screen shot youtube)
Tartaruga Caretta Caretta, Spiaggia Lampedusa (screen shot youtube)

I bagnanti che questa mattina si sono recati presto sulla spiaggia dell’Isola dei Conigli, situata nella riserva naturale “Isola di Lampedusa” e zona A dell’Area marina protetta Isole Pelagie, hanno assistito ad una scena più unica che straordinaria.

Infatti si apprende che questa mattina, la tartaruga marina Caretta caretta è tornata a deporre le sue uova sulla spiaggia e che lo ha fatto in modo insolito alle ore 8h30 mentre di norma lo fa durante le ore notturne.
In totale si contano 91 uova e gli operatori di Legambiente, che gestisce la riserva naturale, hanno provveduto a recintare e ha segnalare il nido per evitare che vi siano dei danneggiamenti.

Si apprende che durante il periodo di incubazione, circa 60 giorni, il sito sarà costantemente sorvegliato dal personale della riserva e da volontari di Legambiente.
Come riporta le agenzie, la deposizione di Caretta Caretta in Italia è un evento davvero raro.

Redazione