Calciomercato Juventus, ecco come cambia il mercato bianconero con Allegri

Massimiliano Allegri (getty images)
Massimiliano Allegri (getty images)

 

La Juventus ha ufficializzato nella giornata di ieri l’arrivo sulla panchina bianconera di Massimiliano Allegri, subito dopo le dimissioni di mister Antonio Conte. Il mercato juventino dovrebbe dunque cambiare radicalmente, viste le esigenze diverse dei due allenatori. Sfumato Iturbe, passato alla Roma, non dovrebbero fare altrettanto Evra e Morata, che arriveranno comunque indipendentemente da chi siederà sulla panchina della Juventus.

Allegri al Milan ha giocato prima col trequartista e poi col tridente. Ecco allora che sono nel mirino del tecnico toscano dei giocatori buoni per entrambi i sistemi di gioco. Piacciono Javier Pastore, trequartista, ma anche esterno del Psg, Antonio Candreva della Lazio, stesso discorso dell’ex palermitano, Ezequiel Lavezzi del Psg, già trattato dai rossoneri l’anno scorso, Lucas, ancora del Psg, vecchio pallino bianconero, Stevan Jovetic del Manchester City, altro ex obiettivo Juve, Adem Ljajic, in uscita dalla Roma e Erik Lamela del Tottenham, alla ricerca di riscatto dopo la disastrosa scorsa stagione.

Marco Orrù