La Costa Concordia forse a Genova già sabato

La Costa Concordia dopo la partenza dall'Isola del Giglio (TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)
La Costa Concordia dopo la partenza dall’Isola del Giglio (TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)

La Costa Concordia potrebbe arrivare a Genova già sabato, in anticipo sulla tabella di marcia. La nave, partita dall’Isola del Giglio la mattina del 23 luglio, ha già percorso 100 miglia, più della metà del viaggio. Anche la seconda notte di navigazione è trascorsa senza problemi.

Il passaggio più rischioso del viaggio è stato ieri, tra l’isola di Capraia e la Corsica, una tratto di mare largo appena 15 miglia e attraversato dall’imponente convoglio che scorta la Concordia e anche da molte barche e traghetti provenienti dalla Francia. Ieri mattina un mercantile del governo francese si è avvicinato alla Concordia, appena questa aveva superato l’Isola di Pianosa, per accertarsi che tutto procedesse regolarmente e che la nave italiana non sconfinasse in acque francesi e non fosse compromessa la sicurezza ambientale delle coste della Corsica.

Ora la Costa Concordia è in pieno mare aperto alla volta di Genova, in questo tratto saranno decisive le condizioni meteo.

Redazione