Se si votasse oggi: Forza Italia e Lega in recupero. Flessione di PD e Ncd

Elezioni: simboli e liste elettorali (Getty Iamges)
Elezioni: simboli e liste elettorali (Getty Iamges)

Forza Italia incassa i dividendi del cosi detto “effetto Ruby” – la sentenza di assoluzione per il leader Silvio Berlusconi dalle accuse di concussione e sfruttamento della prostituzione minorile – e dinanzi agli elettori vede le proprie quotazioni in rialzo. E’ a conclusione delle rivelazioni Swg: gli azzurri sembrano avvicinarsi a quota 17,2 per cento. La lieve flessione dello 0,1 per cento rispetto ad una settimana fa in realtà più che un dato negativo sembra la conferma di un trend che tende a consolidare un recupero fino a qualche tempo fa impensabile.

A confermare la crescita di Forza Italia è Euromedia research di Alessandra Ghisleri secondo cui il partito sarebbe al 17,5 %.
Del tutto opposto il trend di Ncd e Lega. Il partito di Angelino Alfano sarebbe in calo dello 0,2 attestandosi al 3,9 per cento. Per la Ghisleri la flessione del Nuovo Centrodestra sarebbe ben più netta passando dal 3,1 a 2,8%. Per Swg netta ascesa invece le Lega Nord che passa dal 6,9 per cento arriva al 7,5 per cento. Più cauta la Ghisleri che da il partito di Salvini sostanzialmente stabile el 5,5%.

In calo il Partito Democratico che scende al di sotto del 40%. Il partito del premier perde due punti in una settimana attestandosi al 39 % a – 1, 2 rispetto al risultato delle elezioni Europee di maggio. La flessione è confermata da Euromedia research che indica un percentuale 39,3%, con valori per la seconda volta al di sotto dei risultati conseguiti a maggio. Secondo Swg al calo di due punti del PD risponde  il Movimento 5 Stelle che nello stesso periodo guadagna invece due punti arrivando a quota 22 per cento: un recupero di 0,8 rispetto alle Europee.

Per Euromedia research il Movimento di Grillo è al 22,5 e rimane il secondo partito. Tempi difficili per le formazioni minori. Secondo Swg è al di sotto del 4 % Tsipras; l’Udc di Casini due settimane fa era 1,5 diche la Ghisleri, oggi è dato 1,3 per cento. Quasi scomparso l’Idv che – è  Swg a dirlo – non riuscirebbe a sollevarsi da uno 0, 5.

Redazione