Carlo Azeglio Ciampi sta meglio: sciolta la prognosi

Carlo Azeglio Ciampi (Ralph Orlowski/Getty Images)
Carlo Azeglio Ciampi (Ralph Orlowski/Getty Images)

E’ stata sciolta la prognosi per Carlo Azeglio Ciampi, presidente emerito della Repubblica, che si trova ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Bolzano dall’11 luglio scorso. Ciampi ha trascorso una notte tranquilla, con i parametri cardiorespiratori e metabolici in miglioramento. Il senatore a vita è tornato da una settimana a respirare spontaneamente e presenta uno stato di coscienza prevalentemente vigile, così il direttore del comprensorio sanitario Umberto Tait ha deciso di sciogliere la prognosi.

La settimana scorsa anche Napolitano gli aveva fatto visita, affermando poi di averlo trovato “molto migliorato” rispetto a come era stato descritto il quadro della situazione. “Abbiamo scambiato saluti – ha detto il presidente della Repubblica – e l’ho trovato molto vigile”.

Redazione