Caso Tavecchio, J.Elkann lo attacca: ”Inadeguato”

John Elkann (getty images)
John Elkann (getty images)

 

Ormai il fronte Tavecchio si sta spaccando sempre di più. La Juventus non ha da subito dato il proprio appoggio al candidato alla FIGC e si è subito defilata. Ma adesso anche tante altre squadre di Serie A hanno seguito l’esempio del club bianconero. A rincarare la dose ci ha pensato ieri John Elkann, Presidente della Fiat, e quindi legato alla Juventus, che ha attaccato ancora Tavecchio: ”Le sue affermazioni non si possono commentare, sono di una inadeguatezza assoluta. Se uno aspira a certi ruoli deve avere comportamenti adeguati”. Dal canto suo l’attuale Presidente della Lega Dilettanti continua per la sua strada e non si ritira, visto che nonostante tutto rimane lui il grande favorito alla successione di Abete alla guida della FIGC.

Marco Orrù