Neverland: la tenuta di Michael Jackson è di nuovo in vendita

Neverland (Getty images)
Neverland (Getty images)

La famosa dimora del re della musica pop, il cantante Michael Jackson è in vendita: la proprietà chiamata “Neverland” si estende per ben 2.700 ettari sulle colline e le praterie di Santa Barbara, in California, e vanta al suo interno anche uno zoo e un parco divertimenti.

Jackson ha vissuto a Neverland dal 1988 al 2005, fino a quando, dopo le accuse di abusi su minori, fu costretto a trovare rifugio altrove. Infatti, secondo alcuni testimoni, la superstar avrebbe abusato di minori proprio all’interno della villa, anche se poi Jackson fu poi prosciolto da tutte le accuse.

La tenuta fu acquistata dal miliardario Tom Barrack nel 2008 per un valore di 23 milioni di dollari ma il prezzo di vendita è stato ora calcolato a circa 80 milioni.

La tenuta è diventata una meta pellegrinaggio dei fan di Jackson dopo la sua morte, avvenuta nel giugno del 2009.

La Jackson Estate, la società che gestisce parte dell’eredità del cantante, possiede ancora una quota di minoranza della proprietà, ma non sarebbe interessata a ricomprare il terreno.

Redazione