Roma, Rudi Garcia si nasconde: ”La Juve è ancora la favorita allo scudetto”

Rudi Garcia (getty images)
Rudi Garcia (getty images)

 

Il tecnico della Roma Rudi Garcia, a nemmeno un mese dall’inizio del campionato e col mercato ancora in corso, afferma che i giallorossi non sono i favoriti allo scudetto, ma bensì è ancora la Juventus che gode dei favori del pronostico. Ecco le sue parole: ”Dopo il campionato da record dello scorso anno dobbiamo essere ambiziosi, puntare in alto, ma la Juventus ha vinto tre campionati di fila, ha preso Evra e Morata, mi sembra difficile trattarla come outsider. I favoriti restano sempre loro, ma noi faremo di tutto per lottare con loro e proveremo a finire più in alto possibile”.

Si parla poi di Benatia, e del suo caso che ha tenuto banco per mezza estate: ”Benatia darà il 100%. E’ un professionista esemplare. Lo abbiamo visto nelle ultime partite, per me non ci sono problemi. Spero che tra poco ci sarà la possibilità di parlare con voi e di esprimersi. La miglior cosa di avere un avviso su una persona solo le sue parole. Aspettate che arrivi questo giorno”.

Oggi il match amichevole contro l’Inter: ”Sembra che l’Inter giocherà con una difesa a tre più un regista, un approccio che mi piace, mi piace giocare con squadre che hanno un modulo diverso – ha spiegato – . E’ il momento di lavorare sul piano difensivo e anche sul piano offensivo, per contrastare questo modulo. Con il Manchester non abbiamo sofferto sul piano tattico, non siamo mai andati fuori posizione. Dopo però abbiamo preso dei bei gol, fatti da grandi campioni, ma mi aspetto lo stesso atteggiamento: saper rispondere alle difficoltà, trovare la chiave e provare a vincere la partita”.

Marco Orrù