Teheran: aereo passeggeri si schianta vicino all’aeroporto

Aereo caduto vicino all'aeroporto di Teheran (ATTA KENARE/AFP/Getty Images)
Aereo caduto vicino all’aeroporto di Teheran (ATTA KENARE/AFP/Getty Images)

Cieli funestati da un altro grave incidente aereo. Questa volta è accaduto in Iran, dove un aereo passeggeri è precipitato nei pressi dell’aeroporto di Teheran poco dopo il decollo. A bordo del velivolo, un Iran-141 di piccole dimensioni, si trovavano 48 persone, 40 passeggeri e 8 membri dell’equipaggio, sono tutti morti.

L’aereo era appena decollato da dall’aeroporto Mehrabad, vicino Teheran, ed era diretto a Tabas, nell’est del Paese. Lo schianto, epr cause ancora in corso di accertamento, è avvenuto nel sobborgo residenziale di Azadi, a 5 km dall’aeroporto.

Il piccolo aereo era stato assemblato in Iran con tecnologia ucraina, su sul modello di un Antonov 140, e veniva impiegato per le rotte regionali.

Stando alle ultime notizie, sembra che l’aereo avesse il motore in panne, circostanza che lo avrebbe portato a perdere quota e schiantarsi a terra. Il mezzo è caduto sulla strada a poche centinaia di metri da un mercato. Per fortuna nell’impatto non sono state investite persone a terra.

Redazione