Miley Cyrus “immorale”, annullato concerto in Repubblica Dominicana (VIDEO)

Miley Cyrus (Ethan Miller/Getty Images)
Miley Cyrus (Ethan Miller/Getty Images)

Miley Cyrus, la 21enne popstar statunitense resa celebre dalla serie tv per ragazzi “Hannah Montana” e poi divenuta un’icona sexy tanto da essere travolta da numerose critiche, è personaggio sgradito in Repubblica Dominicana. Il suo show previsto per il 13 settembre prossimo nello stadio Quisqueya della capitale Santo Domingo, infatti, non si terrà per volontà della commissione per gli spettacoli pubblici dello Stato centramericano, una sezione distaccata del Ministero della Cultura.

La decisione è stata presa per “evitare indecenze”, in quanto la popstar “compie atti in contrasto con la morale e le buone maniere, punibili dalle leggi dominicane”. Nel motivare la scelta, il presidente della commissione, J. M. Hidalgo, ha sottolineato come l’uso di vestiti “inappropriati”, oltre che di doppi sensi e incitamenti al sesso “minano l’integrità personale e sono violazioni dei diritti dei bambini”.

Per Miley Cyrus, però, non è l’unica polemica di questi giorni: un’associazione di genitori ha infatti nelle scorse ore intimato a MTV di evitare di far partecipare la popstar ai prossimi Video Music Awards, previsti per domenica prossima. E sempre perché a Miley Cyrus piace distinguersi dalla massa, pur aderendo all’Ice Bucket Challenge, ha preferito aggiungere una “R” e piuttosto che acqua gelata ha preferito lanciarsi addosso una bella secchiata di riso.

Redazione online

Video del R-Ice Bucket Challenge di Miley Cyrus

Redazione online