Pronto ad ottobre il primo sistema operativo di produzione cinese?

cina-computer_internet

L’agenzia di stampa cinese Xinhua ha confermato un’indiscrezione che circola già da mesi: Pechino sarebbe pronta a lanciare un proprio sistema operativo, prima per pc e poi per smartphone, con il quale far fronte allo strapotere delle americane Apple, Google e Microsoft. L’uscita sarebbe prevista per ottobre.

L’indiscrezione arriva direttamente dal ricercatore che dirige un gruppo di sviluppo del sistema operativo, Ni Guangnan, che ha svelato: “Speriamo di lanciare un sistema operativo cinese per desktop entro ottobre che abbia anche un’app store. La creazione di un ambiente che ci permette di fare i conti con Google, Apple e Microsoft è la chiave del successo”. Secondo le previsioni del gruppo di studio, la nuova creazione dovrebbe soppiantare gli altri sistemi operativi concorrenti entro un paio d’anni per quanto riguarda il Pc ed entro 3-5 anni per gli smartphone e i dispositivi mobili.

Pochi mesi fa la Cina ha vietato l’uso di Windows 8 in ambito governativo, mentre nel marzo 2013 Google era stata messa sotto processo per l’eccessiva penetrazione nel settore smartphone del suo sistema operativo Android, anche in questo caso a discapito delle imprese locali.

Redazione