Bergamo: tutto pronto per i campionati mondiali di nascondino

Nascondino World championship, LOGO
Nascondino World championship, LOGO

Domani, sabato 30 agosto, si svolgerà a Bergamo, la quinta edizione dei campionati mondiali di nascondino, il Nascondino World Championship, organizzati da Ctrl Magazine, con in palio una foglia di fico d’oro.

In tutto partecipano 15 squadre con atleti adulti provenienti da tutto il mondo, alcuni dei quali che potrebbero essere addirittura candidati alle olimpiadi di Tokyo 2020.
La gara si sviluppa in un parco in riva al fiume Brembo alle porte di Bergamo che accoglie numerosi nascondigli naturali, mentre in un campo aperto di i componenti delle squadre potranno sfidare la squadra di cercatori, composta da un team di football americano della squadra dei Lions di Bergamo.

Yasuo Hazaki, professore di Media Studies alla Josai International University, ha proposto il nascondino come disciplina olimpica per Tokyo 2020 durante un’intervista al Daily Telegraph, sottolineando che “servono corsa, equilibrio e la capacità di restare immobili per minuti, è assolutamente uno sport che richiede intuito e collaborazione”.

Alle 15h30 di domani saranno assegnati i colori alle varie squadre, composte da sei elementi, mentre la competizione prenderà il via alle ore 16.

A corredo dell’evento, ci saranno anche molti appuntamenti collaterali, tra i quali la gara di agilità con i fusti di birra, la ElavBeeRun Cup,, il festival delle tracce musicali nascoste, dj set e falò.

Redazione

CONSULTA IL SITO: target=”_blank”>Nascondino World Championship