Iraq, assemblea ministri Lega araba: appello ai paesi arabi per contrastare Isis

Principe Saud al-Faisal, ministro degli esteri dell'Arabia Saudita all'Assemblea della Lega Araba, Il Cairo, Egitto (Getty images)
Principe Saud al-Faisal, ministro degli esteri dell’Arabia Saudita all’Assemblea della Lega Araba, Il Cairo, Egitto (Getty images)

Si è riunita oggi al Cairo, l’assemblea dei ministri degli Esteri della Lega Araba che si dovrà esprimere sul tema della lotta ai jihadisti dello Stato Islamico.
Il segretario generale dell’organizzazione, Nabil al Arabi, ha esortato i governi arabi a prendere “una decisione chiara e ferma per un pieno confronto politico e militare contro il terrorismo”.
Al Arabi ha poi lanciato un appello ai ministri sostenendo che l’Isis va “contrastato militarmente e politicamente” da tutti i Paesi arabi.
Al Arabi ha poi sollecitato decisioni “coraggiose” per far fronte al terrorismo, condannando con fermezza le azioni dei jihadisti che colpiscono l’Iraq e mirano a destabilizzare l’area mediorientale: mettendo in pericolo la sicurezza anche di altri Paesi arabi.

Redazione