Qualificazioni Europei 2016, Germania avanti a fatica, clamoroso ko casalingo del Portogallo

Thomas Muller (getty images)
Thomas Muller (getty images)

 

Nella giornata di ieri sono iniziate le qualificazioni agli Europei del 2016 di calcio. Quest’anno una formula particolare, con le partite divise in più giorni. Ieri toccava per esempio alla Germania, in casa contro la Scozia. I tedeschi, dopo la sconfitta in amichevole contro l’Argentina, soffrono ancora, ma grazie a una doppietta di Thomas Muller hanno ragione degli avversari, che avevano momentaneamente pareggiato con Anya. Clamorosa è invece la sconfitta del Portogallo contro l’Albania di Gianni De Biasi. Un gol di Balaj ha permesso agli albanesi di espugnare Aveiro, contro un Portogallo che senza Cristiano Ronaldo diventa una squadra ‘normale’. Sconfitta all’esordio anche per l’altro Ct italiano, ovvero Claudio Ranieri, che con la sua Grecia perde in casa 1-0 contro la Romania. 7 le reti, di cui 4 di Lewandowski, della Polonia contro la neonata Gibilterra, francamente troppo debole per competere a certi livelli. Questi tutti i risultati dei match di ieri:

GRUPPO D

Georgia-Irlanda 1-2: McGeady (I)al 24′, Okriashvili (G) al 38′ p.t.; McGeady (I) al 46′ s.t.; 

Germania-Scozia 2-1 Müller (G) al 18′ p.t.; Anya (S) al 21′, Müller (G) al 25′ s.t.; 

Gibilterra-Polonia 0-7 Grosicki all’11’ p.t.; Grosicki al 3′, Lewandowski al 5′ e all’8′, Szukala al 13′, Lewandowski al 41′ e al 47′ s.t.

GRUPPO F

Ungheria-Irlanda del Nord 1-2: Priskin (U) al 30′, McGinn (I) al 36′, Lafferty (I) al 43′ s.t.; 

Far Oer-Finlandia 1-3: Holst (FO) al 41′ p.t.; Riski (Fi) all’8′ e al 33′, Eremenko R. (Fi) al 37′ s.t.;

Grecia-Romania 0-1:Marica su rigore al 10′ p.t.

GRUPPO I

Danimarca-Armenia 2-1: Mkhitaryan (A) al 4′, Hojbjerg (D) al 20′, Kahlenberg (D) al 35′ s.t.; 

Portogallo-Albania 0-1: Balaj al 7′ s.t.