Ferrari: Montezemolo verso l’addio? Svolta forse già nel Cda di giovedì

Marchionne e Montezemolo (FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images)
Marchionne e Montezemolo (FABRICE COFFRINI/AFP/Getty Images)

In casa Ferrari, continuano a tenere banco le parole contro il presidente Luca Cordero di Montezemolo pronunciate dall’ad di Fca, Sergio Marchionne, che aveva sostenuto: “Nessuno è indispensabile, alla Ferrari in F.1 contano i risultati, sono 6 anni che non vinciamo e la cosa mi intristisce”. Nel pomeriggio di oggi i due manager si sono incontrati e chiarificatore diventa a questo punto il CdA del Cavallino previsto per giovedì 11; in quella data, Montezemolo potrebbe davvero dimettersi.

Intanto, secondo quanto scrive l’Adnkronos, per il presidente della Ferrari si aprirebbe l’ipotesi di una carica di egual valore in Alitalia, in quanto “si sarebbero intensificati in queste ore i contatti diretti con l’amministratore delegato di Etihad, James Hogan”. Non è escluso che tra Montezemolo e il n.1 della compagnia aerea vi possa essere un faccia a faccia già giovedì, quando Hogan dovrebbe arrivare in Italia per vedere il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi.

Ieri c’era stato l’incontro del n.1 del Cavallino con il pilota Fernando Alonso, come si legge in un tweet corredato da tanto di foto: “Tornati al lavoro a Maranello e Alonso incontra Montezemolo per una lunga chiacchierata”. Sulla vicenda era intervuto anche Diego Della Valle, amico e socio di Montezemolo, nonché da sempre avverso ai metodi di Marchionne: “Marchionne che vuole dare lezioni a noi italiani su cosa e come dobbiamo fare per sottolineare il suo ‘orgoglio italiano’ è una cosa vergognosa ed offensiva”.

E sul sito della Ferrari, erano arrivate parole tese a distendere il clima nella scuderia: “All’indomani di un deludente Gran Premio d’Italia, a Maranello il lavoro ha già ripreso a pieno ritmo, per cercare di non perdere la concentrazione sull’attività di sviluppo in corso e recuperare competitività nel più breve tempo possibile, secondo le indicazioni del Team Principal della Scuderia Ferrari Marco Mattiacci”.

Redazione online