Frosinone: uccide la ex moglie a coltellate

Particolare di un'auto dei carabinieri (Getty Images)
Particolare di un’auto dei carabinieri (Getty Images)

Come se non fosse bastato il femminicidio di un’anziana donna a Palermo lunedì sera, ieri un’altra donna è stata uccisa dal suo ex marito ad Alatri, in provincia di Frosinone. Si tratta di una 35enne, massacrata a coltellate dall’ex compagno di 37 anni, che dopo il delitto ha tentato il suicidio. L’episodio è avvenuto nella casa dei due ex coniugi. Indagano i carabinieri, mentre l’uomo è piantonato in ospedale a Frosinone.

Anche in questo caso, sembra che l’assassinio sia avvenuto al culmine di una lite tra i due. Stante alle prime ricostruzioni, la coppia aveva problemi di lavoro ed economici. Nonostante la separazione, i due ex coniugi abitavano nella stessa casa. A dare l’allarme sono stati, come accade spesso, i vicini, che avevano sentito i coniugi litigare. La coppia aveva due figli.

Redazione