Usa: donna tenuta chiusa in gabbia 2 mesi da coppia di sadici

Un'auto della polizia  (STEFAN HLABSE/AFP/Getty Images)
Un’auto della polizia (STEFAN HLABSE/AFP/Getty Images)

Negli Stati Uniti, una donna dell’Indiana è rimasta schiava per due mesi di una coppia di sadici, rinchiusa in una gabbia. La giovane madre era costretta anche ad indossare un collare per animali ed era imbavagliata con il cloroformio.

La vittima delle violenze è stata messa in salvo da uno sconosciuto, che l’ha sottratta a suo rischio e pericolo alle percosse e agli abusi sessuali di Kendra Tooley, 44 anni, e del compagno Ricky Roy House, 37, finiti fortunatamente in manette.

Redazione