Italia, il giovane Keita della Lazio potrebbe giocare in azzurro

Balde Keita (getty images)
Balde Keita (getty images)

 

L’Italia di Antonio Conte potrebbe avere a disposizione un grande talento della nostra Serie A in futuro. Stiamo parlando di Balde Keita, centravanti della Lazio. Il giovane classe ’95 è nato in Spagna da genitori senegalesi. Il giocatore lo scorso anno ha disputato una grande stagione in biancoceleste, ma la Nazionale spagnola non l’ha ancora preso in considerazione. Lui allora pensa di accettare la chiamata del Senegal, ma potrebbe anche intervenire la Nazionale italiana, come afferma La Gazzetta dello Sport. Il regolamento prevede che chi ha compiuto 18 anni, dopo 5 di residenza, possa chiedere la cittadinanza (avendo anche il contratto di lavoro). Keita è maggiorenne dall’8 marzo 2013 quando era già in Italia: l’8 marzo 2018 potrà chiedere la cittadinanza ed essere convocato. Tempi lunghissimi: niente Euro 2016, a rischio Russia 2018. Ma sposandosi i tempi si accorcerebbero a due anni. Insomma, si può sperare…