Oscar Pistorius: oggi il verdetto sull’uccisione della fidanzata

Pistorius in tribunale (Antoine de Ras/AFP/Getty Images)
Pistorius in tribunale (Antoine de Ras/AFP/Getty Images)

Oggi si saprà finalmente se Oscar Pistorius, il celebre atleta paralimpico e olimpico sudafricano, è colpevole o meno dell’uccisione della fidanzata Reeva Steenkamp, freddata a colpi di pistola nella casa dell’atleta la notte di San Valentino del 2013. Per oggi è atteso infatti il verdetto del giudice Thokozile Masipa: guilty or not guilty (colpevole o non colpevole). L’eventuale pena in caso di colpevolezza sarà fissata in un secondo momento, più avanti.

Il giudice dovrà anche stabilire se si sia trattato di omicidio colposo o premeditato.

Reeva Steenkamp fu uccisa a colpi di pistola nel bagno dell’appartamento di Oscar Pistorius, sembra dopo una violenta lite tra i due, stando alle testimonianza dei vicini sulle urla provenienti dalla casa. L’atleta si è sempre difeso sostenendo di aver sparato per errore, nel buio, scambiando la propria fidanzata per un ladro.

Redazione