Stalking, arrestata ex tronista di “Uomini e donne” insieme a due poliziotti

Lo studio di Uomini e donne (screenshot Canale5)
Lo studio di Uomini e donne (screenshot Canale5)

Un’ex tronista della popolare trasmissione televisiva ‘Uomini e donne’ è stata arrestata, qualche ora fa, insieme a due poliziotti, per una vicenda di violenza e minacce consumatasi nei confronti di un’altra donna, che aveva l’unica colpa di essere la nuova compagna dell’ex marito dell'”aguzzina”. Protagonista della vicenda, Claudia Montanarini, volto noto della trasmissione della De Filippi, anche e soprattutto per alcune ‘scaramucce’ con Barbara ‘Bibi’ Barbieri.

La vicenda inizia con la Montanarini che – nell’aprile 2013 – aveva denunciato per violenze il marito, finito prima ai domiciliari e poi oggetto di un divieto di avvicinarsi alla donna. Tra le varie accuse rivolte dalla tronista, una riguardava l’allontanamento dalla televisione: “E’ stato lui a costringermi ad abbandonare il mondo dello spettacolo”.

Negli ultimi tempi, i rapporti tra i due sembravano essere migliorati, poi nelle scorse settimane la denuncia dell’uomo, che ha accusato l’ex tronista di aver minacciato la sua nuova compagna, aiutata dai due poliziotti. Gongola, commentando quella che purtroppo è l’ennesima vicenda in cui vittima è una donna, la ‘Bibi’ Barbieri: “Ricordo un lontano 2012 quando qualcuno si professava una ‘signora’ con matrimoni d’amore,urlando in uno studio tv alla sottoscritta calunnie gravi! Mannaggia… Il bue che disse cornuto all’asino”.

Redazione online