Juventus, Allegri: ”I tre punti erano troppo importanti”

Massimiliano Allegri (getty images)
Massimiliano Allegri (getty images)

 

La Juventus parte bene in Champions League battendo per 2-0 il Malmo. Gli svedesi hanno retto circa un’oretta, poi Carlos Tevez ha deciso di interrompere il suo digiuno in Champions League che durava 1988 giorni e ha realizzato la doppietta decisiva. Soddisfatto al termine del match il tecnico Max Allegri: ”Una vittoria importante – riporta Sportmediaset – e un buon gioco nel secondo tempo dove abbiamo girato meglio la palla. Dobbiamo migliorare però, in Europa serve tranquillità. Sapevamo di affrontare una squadra dura e all’inizio siamo stati confusionari. La vittoria dell’Olympiacos però complica i piani. In Europa le gare sono diverse, c’è molta più fisicità anche se abbiamo concesso veramente poco. Bisogna avere serenità per giocare un buon calcio e nel primo tempo siamo stati confusionari. I ragazzi stanno facendo bene, ma possono fare meglio”.

Marco Orrù