Inter, Mazzarri: ”Che partita col Dnipro. Sono molto contento”

Walter Mazzarri (getty images)
Walter Mazzarri (getty images)

 

L’Inter passa a Kiev contro il Dnipro e comincia alla grande il proprio cammino in Europa League. Non era una gara semplice per via della trasferta difficile in Ucraina e per via della forza della squadra locale. L’ha risolta D’Ambrosio. Molto contento il tecnico Walter Mazzarri a fine gara: ”Bellissima gara, contro una squadra tosta. Non abbiamo concesso quasi niente e posso dire di essere contento – riporta Sportmediaset – Forse nel finale avremmo dovuto fare più attenzione, ma adesso la testa va al Palermo. E’ una vittoria molto importante perché a Kiev non sarà facile vincere per nessuno. Abbiamo creato sempre dei pericoli e nel secondo tempo avremmo anche potuto segnare più gol per chiudere la partita. Sapevamo che loro sarebbero andati a mille all’ora e che non ci avrebbero concesso spazi. Abbiamo impostato la gara in un certo modo e avevamo anche parecchi ragazzi all’esordio in Europa League, o alla prima presenza di 90′. Ci siamo sciolti e abbiamo fatto sempre meglio”.

Marco Orrù