Milan-Juventus, Berlusconi dà la carica ai suoi: ”Battere la Juve per cancellare le delusioni recenti”

Silvio Berlusconi (getty images)
Silvio Berlusconi (getty images)

 

Questa sera allo stadio San Siro andrà in scena l’anticipo della 3^giornata del campionato di Serie A tra Milan e Juventus, una gara che negli ultimi anni non era mai stata così di prestigio. Nel pomeriggio di ieri i rossoneri hanno ricevuto la gradita visita del Presidente Berlusconi che ha caricato così i suoi giocatori: ”Ai ragazzi l’ho detto: domani non è importante bensì fondamentale. Se giocano bene, convincono e battono la Juve, le delusioni degli ultimi due anni si dimenticano e i tifosi si riavvicineranno a noi completamente – riporta Sportmediaset -. Dal 2003 al 2007 abbiamo vinto tutto quello che c’era da vincere e siamo diventati la squadra più titolata al mondo. Tra 2-3 anni, mettendo a punto la rosa, possiamo ritornare dove meritiamo: protagonisti in Italia, in Europa e nel mondo”. Il Presidente del Milan dovrebbe essere sulle tribune del Meazza questa sera insieme alla figlia Barbara e all’Ad Galliani.

Marco Orrù