Milan, Inzaghi sulle parole di Berlusconi: ”Le sue dichiarazioni non si commentano”

Filippo Inzaghi (getty images)
Filippo Inzaghi (getty images)

 

Alla vigilia del match contro l’Empoli di questa sera, il tecnico del Milan Pippo Inzaghi, nella conferenza stampa di ieri a Milanello, non ha voluto rispondere alla prima provocazione stagionale del suo Presidente, che all’indomani della sconfitta contro la Juventus aveva auspicato che i suoi consigli fossero ascoltati. Queste le parole di Inzaghi in risposta a Silvio Berlusconi: ”Da sempre al Milan le frasi del presidente non si commentano. Io avrei voluto regalare a lui e ai tifosi una vittoria contro la Juve, ma non possiamo dimenticare che abbiamo perso solo grazie a una grande giocata di Pogba e Tevez, che se ci avessero dato il rigore avremmo comunque pareggiato e che abbiamo dimostrato di non essere così lontani dalla Juve, una delle formazioni più forti d’Europa. Il presidente mi ha trasmesso forza, voglia di vincere, ambizione. Il morale è altissimo”.