Bandiere di Forza Italia (FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Bandiere di Forza Italia (FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Domenica, le primarie del centrosinistra che hanno sancito l’investitura del “cuperliano” Mario Oliverio a candidato della coalizione come Presidente della Regione Calabria. Oggi è arrivata la contromossa di Forza Italia, che – al termine della riunione della Commissione per le elezioni regionali, presieduta dal Senatore Altero Matteoli – ha scelto di candidare Wanda Ferro.

La più volte consigliere comunale, assessore e consigliere provinciale a Catanzaro, attualmente commissario straordinario della Provincia di Catanzaro, che ha presieduto dal 2008 al 2013, è la vice coordinatrice regionale di Forza Italia. Scrive una nota del partito ‘azzurro’: “Auspichiamo che tutte le altre forze politiche del centrodestra possano convergere sulla scelta di Wanda Ferro per ricostituire insieme a Forza Italia una coalizione vincente alternativa alla sinistra”.

La Ferro, ex Alleanza Nazionale, è stata preferita a Giacomo Mancini jr, di estrazione socialista e attuale assessore al bilancio della Regione, e a Giuseppe Raffa, Presidente della Provincia di Reggio Calabria.

Redazione online