‘Sei troppo bella’: la rivale in amore le dà fuoco. Dopo 2 anni decide di togliersi la maschera -FOTO

20141003_80042_064761_dana_vulin.gifTroppo bella. Una ‘colpa’ insopportabile per la sua rivale in amore tanto da arrivare a darle fuoco. I fatti risalgono al febbraio 2012. La vittima è Dana Vulin è una ragazza di 28 anni; la sua carnefice, Natalie Dimitrovska, si introdusse nella sua abitazione, l’ha cosparse di benzina e poi le incendiò il corpo. . Natalie era diventata gelosa di Dana dopo che la ragazza aveva conosciuto il suo fidanzato ad una festa, così decise che sfigurarla sarebbe stato l’unico modo per superare questo complesso d’inferiorità. Dana però è sopravvissuta a quell’orrendo attacco, sottoponendosi a 30 operazioni chirurgiche e portando per due anni una maschera che lasciava trasparire soltanto occhi e bocca. Oggi Dana ha deciso di togliere la maschera e mostrare il suo volto.

20141003_80042_dana_vaulin20141003_80042_hp_greenguide_aw_20131023094923535421_6220141003_80042_dana_art2_1a2q1b6_1a2q1bi

 

da Redazione