Caso Bergamini: i genitori pubblicano una foto di Denis morto (foto)

Denis Bergamini
Denis Bergamini

Una nuova fotografia, pubblicata in queste ultime ore dalla famiglia, smonterebbe l’ipotesi di un suicidio dell’ex calciatore del Cosenza Denis Bergamini, morto in circostante misteriose il 18 novembre di 25 anni fa. La foto che faceva parte della perizia effettuata nel 1990 dal professor Avato, mostrerebbe Bergamini con pochi graffi al volto e di fatto smonterebbe la ricostruzione del suicidio. Bergamini, infatti, secondo le prime ipotesi sarebbe stato investito da un camion e trascinato per circa 60 metri. Difficile, a questo punto, pensare che non si sia procurato qualche graffio in più. Isabella Internò, ex fidanzata del calciatore, è ora indagata per omidicio volontario in concorso, Raffaele Pisano, l’autista del camion, per falsa testimonianza. S

“Con la pubblicazione della foto vogliamo solo far capire a tutti che la verità che da 25 anni inseguiamo è che Denis non si è suicidato, ma è stato ucciso» spiegano Domizio e Donata, il papà e la sorella a nome di tutta la famiglia, motivando la decisione. “Per noi è stata una dolorosa decisione, ma ci è sembrato giusto farlo perchè la foto dimostra al di là di ogni parola che non vi fu trascinamento. Quello che ci chiediamo, però, è come poterono credere questo nei primi momenti dopo la morte di Denis coloro che videro il suo viso intatto”.

ATTENZIONE, LE IMMAGINI POTREBBERO URTARE LA VOSTRA SENSIBILITA’ 

CLICCA QUI PER VEDERE LA FOTO SUL PORTALE ONLINE DELLA GAZZETTA DELLO SPORT