Serbia-Albania (getty images)

Serbia-Albania (getty images)

Serbia-Albania probabilmente verrà rigiocata in campo neutro e a porte chiuse, iniziando nuovamente la gara dal primo minuto, senza dunque considerare i 41 minuti già giocati a Belgrado l’altro giorno. La decisione non è ufficiale, visto che la UEFA ha deciso per la data del 23 ottobre il giorno in cui verranno ufficializzate le decisioni a riguardo di questo match, ma le indiscrezioni riportate dal quotidiano belgradese Vecernje Novosti, che cita una fonte vicina all’Uefa, sembrano essere quelle giuste. L’Albania crede e spera ancora in una vittoria a tavolino, visto anche quanto successo in Italia-Serbia di qualche anno fa, ma la UEFA non sembra andare verso questa direzione, visto che anche la Nazionale albanese è nel mirino per il suo comportamento. Giovedì prossimo sapremo…

Redazione