Psicodramma Inter: Moratti lascia anche la carica di presidente onorario

Massimo Moratti (getty images)
Massimo Moratti (getty images)

Massimo Moratti lascia anche la carica di presidente onorario dell’Inter e lo fa proprio in uno dei momenti più difficili della recente storia nerazzurra, con la squadra che da diverse domeniche (un solo punto nelle ultime tre partite). Con l’ex presidente nerazzurro, lasciano anche si dimettono Rinaldo Ghelfi, Angelomario Moratti e Alberto Manzonetto, considerati suoi fedelissimi. La decisione arriva alla vigilia del CdA della società nerazzurra, prevista tra qualche giorno.

Nei giorni scorsi, dopo il pareggio in casa con il Napoli, al termine del quale il presidente Thohir aveva manifestato fiducia nei confronti di Walter Mazzarri, Moratti aveva invece avuto nei confronti del tecnico interista parole tutt’altro che tenere. Non si conoscono ufficialmente le ragioni dell’addio “definitivo” del presidente del Triplete, ma sono in molti a pensare che sia legato proprio a dissidi con Mazzarri.

Redazione online