Roma, Castan smentisce: ”Non ho un tumore, voci false su di me”

Leandro Castan (getty images)
Leandro Castan (getty images)

Il difensore della Roma Leandro Castan è fuori per infortunio dal match con l’Empoli di metà settembre e ancora non è rientrato. Sul suo conto sono circolate le voci più disparate, anche quelle che avesse un cancro, ed è per questo motivo che ancora non ha fatto ritorno sul terreno di gioco. Ma nella giornata di ieri, attraverso i microfoni di ‘Roma Tv’, ci ha pensato lui stesso a smentire categoricamente questi rumors: ”Su di me girano tante voci brutte, allora lo dico chiaramente: non ho un tumore – riporta Sportmediaset -. Non ho il cancro . Ci vuole più rispetto per me come uomo e per la mia famiglia. Grazie a Dio sto bene e tornerò presto in campo. Ho passato un periodo difficile con tanti problemi: prima tre infortuni muscolari, poi un’infiammazione alla testa e poi un virus intestinale. Giravano tante voci terribili su di me: io ho due bambini piccoli, potevano sentirle anche loro. Non ce la faccio più, se prima avevo voglia di giocare adesso questa voglia è doppia”.