Virginia: violenza di gruppo in Università

Un'università in Virginia (getty images)
Un’università in Virginia (getty images)

Il preside dell’università della Virginia ha sospeso tutte le attività sociali delle confraternite studentesche fino al 9 gennaio in seguito alle indagini su un stupro di gruppo avvenuto nell’ateneo e tenuto nascosto. La notizia è stata riferita dai media americani.

“L’indagine- riporta rainews.it –  è stata aperta sul presunto stupro subito da una matricola da parte di 7 uomini durante una festa di una confraternita.La notizia ha avuto l’attenzione nazionale dopo la pubblicazione di un articolo nel quale si parla dell’omertà degli atenei su questi temi.”

 

MD