Ragusa, bimbo scomparso trovato in un burrone

Particolare di un'auto dei carabinieri (Getty Images)
Particolare di un’auto dei carabinieri (Getty Images)

Era scomparso dalla circolazione stamattina, un bambino di otto anni, originario di Santa Croce Camerina, nel ragusano: a dare l’allarme era stata la madre del bimbo che non lo aveva visto all’uscita di scuola, alle 12.45, quando era andata a prenderlo. Le maestre avevano avvertito la donna che il bambino a scuola stamattina non era mai arrivato, da qui sono scattate le ricerche dell’unità cinofila dei carabinieri.

Circa mezz’ora fa il tragico epilogo della vicenda: il corpicino senza vita del bambino sarebbe stato rinvenuto in fondo a un burrone. E’ un mistero quanto possa essere avvenuto nelle 9 ore tra il mancato arrivo a scuola e il tragico ritrovamento.

 

GM