Libano, arrestata la moglie di Al Baghdadi

donna musulmana Siria
Donna musulmana (Spencer Platt/Getty Images)

Una delle mogli e uno dei figli Abu Bakr al Baghdadi, il «Califfo» dello Stato islamico, sarebbero stati arrestati dall’esercito libanese al confine tra Libano e Siria. Lo riferisce il quotidiano libanese As Safir, precisando che l’arresto è risale a qualche giorno giorno fa e sarebbe avvenuto «in coordinamento con servizi segreti stranieri». La donna sarebbe ora sotto interrogatorio presso il ministero della Difesa libanese Non sono stati diffusi i nomi dei due né la nazionalità della moglie. Non sono al momento disponibili altri particolari sull’operazione.

ADB