Vibo Valentia, scoppio in una fabbrica di botti: un morto

botti-capodannoVibo Valentia. Calabria. Scoppio in una fabbrica di fuochi d’artificio. Il bilancio è di un morto e un ferito grave. Accade a Pizzoni, nel Vibonese. Il corpo della vittima, un operaio di 38 anni di origine romena, è stato ritrovato sotto alcune lamiere, ma non è stato possibile ancora recuperarlo per la presenza di materiale esplosivo. Il ferito è un 34enne, titolare dello stabilimento. Portato all’ospedale di Vibo Valentia, è stato trasferito al Grandi ustionati di Palermo per le gravi ustioni su diverse parti del corpo.

 

MD