yara-gambirasio-2012

Il procuratore di Bergamo Francesco Dettori è stato sentito dalla trasmissione Chi L’ha Visto? e ha parlato del caso di Yara Gambirasio, mettendo a tacere subito la notizia del Dna mitocondriale che è diverso da quello nucleare. L’uomo alla domanda del giornalista “Mai avuto dubbi sul Dna?” ha risposto così: “Scientificamente è inoppugnabile, ne ho discusso pure ieri e non ci sono problemi di sorte.”

Il giornalista di Rai Tre ha poi chiesto: “La dottoressa Ruggeri ha soltanto detto: se avessi avuto dubbi sul Dna non avrei mai chiesto la misura restrittiva.”
“Ma scherziamo? – prosegue Dettori – E’ una valutazione che abbiamo fatto assieme e che abbiamo condiviso. Noi siamo i primi a osservare le regole. Noi non mettiamo in galera innocenti o persone  che pensiamo che lo siano”.
Lei non ha mai avuto dubbi? “ L’attività investigativa è stata fatta seriamente e ci basiamo sui risultati della stessa attività che sono univoci e su questo operiamo. Poi non ho l’occhio di Dio”- conclude Dettori

Michele D’Agostino