Thailandia, ecco il primo matrimonio gay a tre

Matrimonio Gay Uomini Thailandia
Joke, Bell e Art, i tre ragazzi gay che si sono sposati in Thailandia (Screenshot da Youtube)

Mentre nel mondo si discute ancora animatamente di matrimoni tra persone dello stesso, la Thailandia va decisamente oltre e propone il primo matrimonio omosessuale a tre. Si tratta di 3 ragazzi di 29, 21 e 26 anni convolati a nozze nel corso di una cerimonia buddhista simbolica tenutasi il giorno di San Valentino. La celebrazione è stato un evento privato che non ha valore legale, ma la sua importanza è comunque notevole perché potrebbe aprire la strada ad una nuova frontiera nel campo delle unioni in cui tre o più persone potranno rivendicare il loro “diritto” ad unirsi in modo ufficiale per mezzo di un matrimonio.

La Thailandia è un Paese molto tollerante nei confronti dei diritti delle persone omosessuali e transessuali, nonostante i matrimoni tra persone dello stesso sesso non siano attualmente legalizzati. Uno dei tre ragazzi “convolati a nozze” ha raccontato il suo pensiero al Daily Mail: “Credo proprio che siamo i primi tre uomini a sposarsi tra di loro nel mondo. Alcune persone potrebbero non approvare la nostra scelta, ma secondo noi la maggior parte comprenderà e accetterà la nostra scelta. L’amore è amore, dopotutto”.  L’uomo, il più giovane dei tre, ha raccontato di aver conosciuto gli altri due quando loro erano già una coppia. Una volta che i tre hanno iniziato a frequentarsi tutti insieme, è scoccato l’amore. I due che erano già coppia hanno voluto fare le cose per bene e hanno addirittura chiesto la mano del più giovane ai suoi genitori. E ora il loro amore ha trovato il proprio coronamento nella cerimonia nuziale caratterizzata dai classici scambi di promesse e di anelli.

F.B.