Napoli: arrestati rapinatori seriali di farmacie

Carabinieri (CARLO HERMANN/AFP/Getty Images)
Carabinieri (CARLO HERMANN/AFP/Getty Images)

Sono stati assicurati alla giustizia, almeno per il momento. Due rapinatori seriali di farmacie sono stati arrestati a Napoli. Si tratta di due giovani uomini poco più che trentenni che erano diventati il terrore del quartiere del Vomero. I due sono stati bloccati dalle forze dell’ordine durante un colpo. Uno dei malviventi era in azione all’interno di una farmacia, doveva aveva fatto irruzione con pistola in pugno e stava minacciando il titolare per farsi consegnare l’incasso. L’altro bandito, invece, era fuori a fare “il palo”. I carabinieri hanno immobilizzato il rapinatore e hanno fermato “il palo”. La pistola usata nella rapina era un’arma scenica modificata.

Le forze dell’ordine hanno potuto accertare che i due avevano messo a segno molte rapine ai danni delle farmacie del Vomero, grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza che li hanno ripresi sul fatto. I due rapinatori hanno realizzato i loro colpi da novembre a marzo.

V.B.