Paloschi è il castiga Genoa: il Chievo espugna Marassi

Paloschi (Getty Images)
Paloschi (Getty Images)

Una doppietta di Paloschi trascina il Chievo di Maran, che vince in casa del Genoa e sale a 29 punti in classifica, avvicinandosi così alla salvezza (+8 sul Cagliari). A Marassi, i veneti passano in vantaggio a inizio ripresa (49′) con un gol dell’ex attaccante del Milan, bravo a sfruttare un assist di Meggiorini; il bis arriva al 68′ con un destro al volo che non dà scampo a Perin. La squadra di Gasperini resta ferma a 37 punti.

Genoa (3-4-3): Perin; Roncaglia, Burdisso, De Maio; Edenilson (32′ st Kucka), Rincon, Bertolacci, Bergdich (1′ st Borriello); Iago, Niang (25′ st Pavoletti), Perotti.
A disp: Lamanna, Izzo, Tambè, Marchese, Mandragora, Prisco, Lestienne, Laxalt. All.: Gasperini
Chievo (4-4-2): Bizzarri; Frey, Dainelli, Cesar, Zukanovic; Schelotto, Radovanovic, Hetemaj (30′ Christiansen), Birsa; Paloschi, Meggiorini (36′ st Biraghi).
A disp.: Seculin, Gamberini, Cofie, Fetfatzidis, Pellissier, Pozzi. All.: Maran
Arbitro: Doveri
Marcatori: 4′ st e 23′ st Paloschi (C)
Ammoniti: Bertolacci, Iago, Rincon (G); Cesar, Dainelli (C)
Espulsi: –